A Giro negli Elementi - L'Acqua

A Giro negli Elementi - L'Acqua

Che cos'è che ci affascina tanto dell'elemento Acqua? I riflessi, il fluire, la superficie o la profondità, chissà, magari lo scopriremo insieme.
Vi invitiamo alla prima delle 4 passeggiate fotografiche esperienziali del ciclo "A GIRO NEGLI ELEMENTI" che inizia proprio dall'esplorazione di questo elemento così misterioso e multiforme. Ci lasceremo stupire dai paesaggi che incontreremo e li fotograferemo, scoprendone i vari aspetti espressivi.

Il Lago di Massaciuccoli; Quell'enorme pozzanghera che l'occhio distratto dell'automobilista, volubile di gettar le membra sulle spiagge della Versilia, vede percorrendo l'autostrada Firenze-Mare dall'altezza dell'uscita di Massarosa; ce l'hai presente?

Settecento ettari di specchio d'acqua a cui se ne accompagnano altri 1300 di palude?! Messo a fuoco adesso?
L'origine della zona lacustre di acqua dolce più grande della Toscana si deve all'innalzamento dell'appennino qualche milioncino d'anni fa che ne provocò il distanziamento definitivo dalla costa versiliana. Oggi è Sito di interesse comunitario iscritto nel sistema della Rete Natura 2000 e parte integrante del Parco Naturale Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli.

Tappa fondamentale per migliaia di uccelli migratori e stanziali; bella presenza di colonie importanti e a volte uniche in Italia di tarabusi, garzette, aironi e ancora smerghi, sule, anatre e del falco pescatore? Ve l'ho detto? Beh c'è anche lui!
Le profondità delle acque sono abitate da rane e raganelle, tritoni e lucci, scardole, carpe, tinche a cui si aggiungono alcune specie di risalita, visto il collegamento con il mare, come l'anguilla, il crognolo ed il muggine. Una bella fauna da conoscere!

E poi della magia del canneto e degli sfagneti ne vogliamo parlare?
Ma non di sola acqua dolce vive il lago o meglio, i Romani, e chi se non loro, ebbero modo di darsi gioia costruendo nell'abitato di Massaciuccoli le loro invidiabili terme.

Cosa faremo:
Innanzitutto una bellissima passeggiata che si trasformerà in esperienza sensoriale e fotografica in un viaggio tra fuori e dentro, nell'acqua, nel sentire, nei sensi e nel gioco. Un'esplorazione a tutto tondo che avverrà sul momento e lavorerà su di noi nei giorni successivi, perchè sarà indimenticabile e perchè avremo un forum esclusivo dove poter condividere e commentare le foto fatte durante la giornata in uno spazio protetto e lontano dal giudizio.

Fotograferemo seguendo il Metodo Fotografia Emozionale, un approccio fotografico emotivo/sensoriale che utilizza la fotografia come mezzo di esplorazione del proprio mondo presente, che parte dall'esperienza e dalla percezione di sé e culmina nello scatto. Il processo avviene in modo spontaneo e naturale, mette in luce le risorse dell'individuo e ne valorizza il talento creativo. Non riesci ad immaginartelo? Allora vieni con noi, ti stupirai dei paesaggi che incontrerai fuori e dentro di te.

Info e prenotazione:
Danilo Giusti G.A.E.
tel. 3206015541
mail agirotrek@gmail.com

Contributo:
25 euro per la passeggiata singola
20 euro per chi decide di prenotare il ciclo di 4 passeggiate (i dettagli degli altri eventi saranno comunicati ai partecipanti in fase di iscrizione)

Caratteristiche

Comune

Comune
MASSAROSA

Territorio

Territorio
LAGO

Difficoltà

Difficoltà
FACILE

Lunghezza

Lunghezza
9

Durata

Durata
6 ore

Dislivello

Dislivello
50

Bambini e famiglie

Bambini e famiglie
SCONSIGLIATO

Handicap/Passeggini

Handicap/Passeggini
NON ADATTO

Animali

Animali
NON ADATTO