Forte dei Marmi: dal centro al Fortino

Forte dei Marmi: dal centro al Fortino

Dal centro di Forte dei Marmi, ci si dirige a sud verso la zona di Roma Imperiale, celebre per le ville di considerevole pregio artistico e architettonico che hanno ospitato le più grandi personalità dell'arte e della cultura nazionale e internazionale.

Tra di esse, da ricordare quella in cui in Viale Morin al numero 119 soggiornò per molti anni il pittore svizzero-tedesco Arnold Böcklin.

Percorrendo la Via XX Settembre lungo la pista ciclabile si può vedere, nella piazza a lui dedicata, l'"Omaggio a Eugenio Montale", una scultura-panchina in marmo creata da Rosalba Gilardi.

Raggiunto il viale a mare e superato il locale storico della movida fortemarmina, "La Capannina" di Franceschi, centro di divertimento dai primi anni del Novecento, si tornare verso il centro di Forte dei Marmi e, sulla destra, si consiglia di porre attenzione alle due opere di Arturo Dazzi, i "Marinai con fucile", realizzati in marmo bianco.

Si prosegue quindi verso Piazza Marconi, luogo di svolgimento del famoso mercato del mercoledì mattina (e della domenica mattina nei mesi estivi). A pochi passi, si può trovare Piazza Tonini, in cui è possibile riposare sulle splendide panchine in ceramica.

Nella vicina Piazza Polacci è collocata la statua "Giovane con clava e cane lupo" di Arturo Dazzi.

Proseguendo in Via Stagi è possibile, sulla facciata dell'edificio sede dell'Istituto Canossa, vedere la targa che ricorda che qui soggiornò Alessandro Manzoni nel 1855, ospite dalle figlie Matilde e Vittoria.

Poco distante è sita la Chiesa di Sant'Ermete, che organizza importanti eventi musicali in collaborazione con l'Amministrazione Comunale.

L'itinerario termina nel cuore del centro storico di Forte dei Marmi, in Piazza Garibaldi. Da segnalare il pozzo, la fontana, il pavimento dell'antico forno e il Fortino, fortezza voluta dal Granduca Pietro Leopoldo.

Nel piazzale antistante il Fortino è collocata, infine, la "Statua della vittoria" di Arturo Dazzi e l'opera in marmo bianco "La figlia del sole" di Giò Pomodoro.

Caratteristiche

Comune

Comune
FORTE DEI MARMI

Territorio

Territorio
MARE

Difficoltà

Difficoltà
FACILE

Lunghezza

Lunghezza
4 km

Durata

Durata
1:00 h

Dislivello

Dislivello
10 m

Bambini e famiglie

Bambini e famiglie
CONSIGLIATO

Handicap/Passeggini

Handicap/Passeggini
ADATTO

Animali

Animali
ADATTO

Stato itinerario

APERTO
Inviaci foto e aggiornamenti di questo itinerario

Inserisci gratuitamente il tuo itinerario. Entra a far parte della Community SEI VERSILIA e promuovi anche tu il nostro bellissimo territorio.
Per ogni itinerario che inserirai, per te una stella. Al raggiungimento di 10 stelle... per te un fantastico gadget da ritirare in uno dei nostri negozi partner. Clicca qui!

FOTO GALLERY

Nelle immagini che seguono ti facciamo conoscere alcuni dettagli dell'itinerario