Vado - Greppolungo - Montebello, Anello di Camaiore Antiqua

Vado - Greppolungo - Montebello, Anello di Camaiore Antiqua

Questo itinerario fa parte del progetto "Camaiore Antiqua": 15 percorsi per il trekking ad anello alla riscoperta di vecchi sentieri e delle bellezze del Comune di Camaiore, raccontando la storia e l'archeologia da 40.000 anni fa ad oggi attraverso rovine di castelli, necropoli, sorgenti, grotte e panorami mozzafiato.

Si parte dal borgo di Vado, caratteristico borgo allungato su di un asse viario, citato sin dal XIV secolo.
Seguiamo la mulattiera con tratto in salita che giunge alle prime case di Gello dove si svolta a sinistra per arrivare ai resti della chiesa e monastero di S. Giusto, anticamente S. Martino di Gello, stupenda chiesa romanica che faceva parte dell'antico monastero benedettino femminile, dedicato ai santi Martino e San Giusto, citato nell'anno 1148. Troviamo ed imbocchiamo la mulattiera comunale (con tratto in salita inizialmente asfaltato) che ci consente di arrivare al borgo di Greppolungo. Dalla piazza del paese si attraversa l'abitato per ridiscendere lungo la via della Saletta fino ad incontrare, sulla destra, la Via del Pianello indicata dall'apposito segnavia.
Da qui con un tracciato in parte asfaltato e parte su sentiero si raggiunge la via del Grotto, nei pressi del paese di Montebello che ci permette, tramite un sentiero che ci porta fino alla via di Pozzo e da qui fino a Vado, di ritornare al punto di partenza.

Da non perdere lungo l'itinerario:


  • Vado, caratteristico borgo allungato su di un asse viario, citato sin dal XIV secolo. La chiesa è dedicata a S. Ansano e venne costruita nel XVIII secolo.


  • Chiesa e ruderi del Monastero di S. Martino di Gello, stupenda chiesa romanica che faceva parte dell'antico monastero benedettino femminile, dedicato ai santi Martino e San Giusto, citato nell'anno 1148.


  • Necropoli della Serra, nei pressi della località della Serra, nel 1956 vennero alla luce quattro tombe a cassetta, parte di una necropoli Ligure-Apuana del IV secolo a.C, oltre a 32 tombe ad inumazione di età romana. I reperti della necropoli si conservano al Museo Guinigi di Lucca.


Caratteristiche

Comune

Comune
CAMAIORE

Territorio

Territorio
COLLINA

Difficoltà

Difficoltà
FACILE

Lunghezza

Lunghezza
4,3 km

Durata

Durata
2:00 h

Dislivello

Dislivello
290 m

Bambini e famiglie

Bambini e famiglie
CONSIGLIATO

Handicap/Passeggini

Handicap/Passeggini
NON ADATTO

Animali

Animali
ADATTO

Stato itinerario

APERTO
Inviaci foto e aggiornamenti di questo itinerario

Inserisci gratuitamente il tuo itinerario. Entra a far parte della Community SEI VERSILIA e promuovi anche tu il nostro bellissimo territorio.
Per ogni itinerario che inserirai, per te una stella. Al raggiungimento di 10 stelle... per te un fantastico gadget da ritirare in uno dei nostri negozi partner. Clicca qui!

FOTO GALLERY

Nelle immagini che seguono ti facciamo conoscere alcuni dettagli dell'itinerario